Eiaculazione precoce

L’eiaculazione precoce è un fenomeno presente secondo le statistiche in circa un terzo degli uomini di tutte le età. Consiste nella difficoltà di esercitare un controllo volontario sui tempi di processo dell’eccitazione sessuale e quindi sulla soglia psicofisiologica di attivazione del riflesso eiaculatorio. Ne consegue la difficoltà a controllare il coito, che si presenta poco tempo dopo la stimolazione della zona genitale maschile, principalmente del glande. Le cause dell’eiaculazione precoce possono essere funzionali (ipersensibilità, processi infiammatori..) e anatomiche, mentre in molti casi l’origine è psicologica. Continua a leggere