Quando le molestie diventano stalking

Lo stalking è una forma di persecuzione ai danni di una persona che presenta delle forti implicazioni psicologiche. Quando le molestie diventano veri atti persecutori rientrano nello stalking, questi atti molesti ripetuti nel tempo sono in grado di turbare le abituali condizioni di vita della vittima, la fanno sentire in uno stato di insicurezza e sono fonte di timore e allarme. Continua a leggere