essere più loquaci e sicuri di sé - psicologo pescara dott. Farrace

Come essere più loquaci e sicuri di sé

Esprimere se stessi può esser difficile, soprattutto a causa della paura del giudizio altrui. Se infatti pensiamo a come siamo visti o giudicati dagli altri perdiamo spontaneità. Molte persone sentono di essere poco “presenti” nei momenti di incontro e vorrebbero essere più loquaci e sicuri di sé. A causa di questo temono di perdere delle valide occasioni per creare legami, amicizie e relazioni. Diventare più loquaci, parlare di più, riuscire ad esprimersi con maggior chiarezza ed incisività è il risultato di un confronto con i propri dubbi e timori rispetto agli altri e rispetto a come noi ci vediamo Forse il modo migliore di raggiungere l’obiettivo di essere più loquaci è proprio quello di non dare troppo credito ai nostri dubbi e timori.

Chi parla poco e vorrebbe parlare di più fatica a trovare argomenti o stimoli per iniziare e portare avanti una discussione, ha la sensazione di non essere una persona interessante, altrimenti, pensa, riuscirebbe a parlare con più facilità, anche di argomenti che conosce poco. Quando si innescano questi pensieri ci si dispiace molto e si vorrebbe trovare il modo di “uscire dal guscio” della timidezza. Di seguito riporto alcuni consigli per esser più loquaci che hanno funzionato con molte persone che conosco. Seguire questi consigli gioverà anche all’autostima e ad avere maggiore fiducia in sé stessi.

Allenati a sentirti sicuro e tranquillo:

Inizia a relazionarti con la gente. Esci dalla tua zona di comfort e fai conversazione. Comunicando si instaurano rapporti con le persone. Potresti essere timido, ma ciò non significa che non puoi avere amici. Non ti legare a un solo gruppo. Parla con tutti, frequenta gente diversa ogni giorno. Sarà un’esperienza divertente.

Accresci la fiducia in te stesso riconoscendo i tuoi valori, anche e soprattutto nelle piccole cose. Noterai come la tua zona di comfort si allarga a nuovi contesti e situazioni, ben presto fare conversazione ti sembrerà una cosa naturale e non ci penserai più.

Vivi con più spensieratezza, come si suol dire “con filosofia”. Fatti una risata. Fai cose che ti piacciono e divertiti mentre le fai. Sperimenta nuove attività e non rimanere ancorato alle vecchie abitudini.

Apprezza ogni singolo momento, non serve pensare sempre a tutto in ogni momento. Respira profondamente, con calma. Saluta le persone cordialmente.

Come iniziare e mantenere una conversazione:

Fai capire che sei disponibile a parlare. Di qualcosa per primo o fai notare con l’atteggiamento che sei aperto a questa possibilità. Senza essere invadente e senza temere di esserlo.

Per rompere il ghiaccio puoi presentarti o fare una domanda. Sii amichevole verso le altre persone.

Ascolta sempre la persona con cui stai parlando. Sembra ovvio, ma non lo è, la maggior parte delle persone presta ben poca attenzione al suo interlocutore. Puoi riagganciarti a qualcosa che è stato detto, fare un commento o introdurre un nuovo argomento che potrebbe interessare.

Rispondi alle domande “pensando ad alta voce”, quando devi. Non rimanere in silenzio mentre pensi alla tua risposta.

Non preoccuparti di come dici le cose, se non hai detto ciò che pensi correggiti.

Allenati ad ascoltare te stesso mentre parli. L’auto osservazione è la chiave per il miglioramento. Parli con calma o troppo in fretta? Fai pause? Guardi gli altri negli occhi? Concludi le frasi e i pensieri che esprimi? Sei aggressivo? Dici parolacce? Fai giri di parole? Sei sincero? Giudichi troppo? Vai in ansia? Ecc…

Per essere più loquaci e sicuri di sé innanzitutto bisogna non temere di dire cose stupide.

Questo è un giudizio severo che diamo su noi stessi, ma se l’altra persona avrà voglia di parlare non baderà a questo. Allo stesso modo anche, se troviamo che una cosa detta sia stupida, non corriamo il rischio di reputare stupida tutta la persona o potrebbe accorgersene e dispiacersi. Il bello di conversare è che l’altro è sempre portatore di un punto di vista differente dal nostro. Quindi rispetta le opinioni altrui.

Infine, sorridi agli altri. Ricorda che parlare con le persone ti da piacere e ne sei lieto. Di conseguenza sarai più attento a ciò che viene detto e più dentro al flusso della conversazione, senza fare alcuno sforzo.

Per approfondire:

DOTT. Davide Farrace, PSICOLOGO – PSICOTERAPEUTA Pescara340.7728105

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...